Sei incinta? 8 cose semplici che puoi fare per avere un bambino intelligente

È il sogno di ogni genitore che il suo bambino cresca per essere sano e intelligente. Certo, la dieta, i geni e le emozioni della madre giocano un ruolo nello sviluppo dell’intelligenza di un bambino in crescita, ma per quanto riguarda i suggerimenti per creare un bambino più intelligente e più felice? Ce ne sono?

“I geni ereditati svolgono un ruolo importante nel determinare l’intelligenza e la personalità, ma le giuste scelte di stile di vita possono aiutare a garantire che quei geni siano programmati nell’utero”, afferma il ginecologo Ratnabali Ghosh.

I ricercatori ora stimano che solo la metà del QI è dovuta ai geni – il resto è influenzato dall’ambiente di un bambino.

Allora, cosa stai aspettando?

Per garantire che il tuo bambino erediti la tua intelligenza, inizia ora, poiché ti offriamo otto suggerimenti che assicurano che il tuo bambino sia intelligente e intelligente.

Entro il terzo trimestre, il bambino può memorizzare i suoni che sente regolarmente.()

1. Inizia un’abitudine storytime

Quando inizia l’apprendimento? La psicologa ed esperta di genitorialità Polly Sengupta afferma che le basi per la lingua iniziano nel grembo materno e, dal terzo trimestre, il bambino può memorizzare i suoni che sente regolarmente.

Secondo un articolo sul sito web di parenting Babble, i ricercatori hanno chiesto alle madri di leggere ripetutamente un passaggio del gatto nel cappello (un libro per bambini scritto e illustrato da Theodor Geisel con lo pseudonimo Dr Seuss e pubblicato per la prima volta nel 1957) ai loro bambini non ancora nati. Dopo la nascita, i bambini hanno riconosciuto quel passaggio quando lo hanno sentito.

Il ferro trovato nelle verdure a foglia, come gli spinaci, aiuta il flusso di ossigeno alle cellule cerebrali del bambino.()

2. Mangiare sano

Gli acidi grassi Omega 3 sono assolutamente essenziali per lo sviluppo del cervello del bambino. Assicurati di includere alimenti che hanno un buon contenuto di omega 3, come pesce, soia e spinaci, nella tua dieta. Inoltre, il ferro trovato nelle verdure a foglia, come gli spinaci, aiuta il flusso di ossigeno alle cellule cerebrali del bambino.

“Includi noci come mandorle e noci nella tua dieta durante la gravidanza. Le noci sono essenziali per lo sviluppo del cervello di adulti e bambini. Le mandorle sono una buona fonte di niacina, proteine ed energia e aiutano nello sviluppo generale del cervello del bambino”, dice Ghosh.

E se vuoi che il tuo bambino abbia il palato gourmet di un intelletto, diventa avventuroso all’ora di cena, suggerisce Ghosh, poiché le papille gustative del tuo bambino si sviluppano da circa 12 settimane. In uno studio, i bambini di mamme che hanno bevuto succo di carota durante la gravidanza hanno mostrato una preferenza per le carote una volta nate.

Rimanere in forma e attivi è tanto più importante durante la gravidanza.()

3. Rimani in forma e attivo

Ami la spinta di endorfine che ottieni dall’esercizio? Beh, anche il tuo bambino. Rimanere in forma e attivi è tanto più importante durante la gravidanza. Combatti la voglia di oziare e scendere dal divano se vuoi rendere il tuo bambino più intelligente, dice Ghosh.

“Gli ormoni rilasciati durante l’esercizio attraversano la placenta, bagnando il bambino con sostanze chimiche di benessere fino a un paio d’ore. Inoltre, poiché l’esercizio aumenta il flusso di sangue intorno al corpo, incluso l’utero. Quindi, lo sviluppo del tuo bambino viene dato una spinta”, dice.

Se non ti allenavi prima di rimanere incinta, segui esercizi leggeri e passeggiate veloci, poiché è stato dimostrato che le madri attive durante la gravidanza hanno figli più intelligenti, aggiunge. Le ultime ricerche suggeriscono anche che l’esercizio fisico durante la gravidanza può aumentare i neuroni nell’ippocampo del bambino – la parte di apprendimento e memoria del cervello-del 40%.

I bambini non ancora nati amano la musica – aiuta a innescare sostanze chimiche felici, come la serotonina, che incoraggiano lei / lui a essere calmo e persino aumentare la potenza di concentrazione.(YouTube)

4. Riproduci musica e parla

Mentre il bambino cresce nel grembo di sua madre, inizia a sentire e persino a rispondere al suono. Lei/lui potrebbe non capire quello che stai dicendo, ma stimolare il tuo bambino parlando o anche cantando può aiutare con il suo sviluppo del cervello, dice Sengupta.

” Puoi anche chiedere al tuo partner di parlare con la tua pancia e sentire che il bambino risponde in cambio”, dice, aggiungendo: “Di tanto in tanto ascolta musica rilassante o anche filastrocche.”

Forse l’educazione più importante di tutte – puoi modellare il gusto musicale del tuo bambino.

“I bambini non ancora nati amano la musica – aiuta a innescare sostanze chimiche felici, come la serotonina, che incoraggiano lei / lui a essere calmo e persino aumentare il potere di concentrazione. Dopo la nascita, il tuo bambino ricorda e rivive tutti quei buoni sentimenti associati alla musica ogni volta che la sente”, dice Sengupta. Questo significa: Dopo che il tuo bambino è nato, canta le stesse rime per calmarlo e calmarlo.

La carenza di tiroide nella madre può influenzare il quoziente di intelligenza del bambino.()

5. Mantenere i livelli della tiroide sotto controllo

La tiroide è essenziale per il corpo. Durante la gravidanza se il livello della tiroide è instabile può influenzare il bambino: La carenza di tiroide nella madre può influenzare il quoziente di intelligenza del bambino.

“Prova a mangiare una dieta equilibrata e sana, che contiene un’ampia quantità di sodio. Includi sale iodato e yogurt nella tua dieta nel caso in cui ritieni di non ottenere la quantità necessaria di iodio nella tua dieta”, dice Ghosh.

È necessario assumere supplementi aggiuntivi per il benessere del bambino e una consegna regolare.()

6. Non ignorare gli integratori

Durante la gravidanza il tuo corpo ha bisogno di nutrimento extra. Anche se un pasto sano vi fornirà un’ampia nutrizione, è necessario assumere supplementi aggiuntivi per il benessere del bambino e una consegna regolare.

” Ci sono molti integratori prenatali disponibili nei mercati come vitamine e integratori contenenti acido folico. Entrambi questi elementi svolgono un ruolo cruciale nello sviluppo delle cellule cerebrali del bambino. Tuttavia, è necessario consultare il proprio medico prima di assumere qualsiasi integratore”, dice Ghosh.

Tutto quello che dovete fare è immergere un po ‘ di sole per 20 minuti al giorno.()

7. Prendi un po ‘ di sole

Mai prima d’ora la vitamina D è stata così importante. Tutto quello che devi fare è immergere un po ‘ di sole per 20 minuti al giorno.

“Testiamo le mamme incinte che vengono nella nostra clinica per la vitamina D, e più della metà di loro sono carenti. Questo è dovuto a una combinazione di una mancanza di luce solare e non ottenere abbastanza vitamina D nella loro dieta.”Ghosh dice.

La maggior parte della vitamina D ci affidiamo a crescere ossa sane e forti proviene dal sole, anche se può anche essere trovato in alcuni alimenti come pesce azzurro e uova. Questo nutriente è essenziale per aiutare il bambino a sviluppare ossa e cuore forti, e i ricercatori hanno anche iniziato a studiare un legame tra la mancanza di vitamina D nelle donne in gravidanza e l’autismo.

La ricerca suggerisce che un bambino non ancora nato può persino distinguere tra suo / sua madre e il tocco del padre.()

8. Massaggiare delicatamente la pancia

Secondo un articolo della rivista Time, strofinare delicatamente la pancia è anche una buona stimolazione per il bambino.

“Un bambino, ancora nel grembo materno, può sentire il tuo tocco. Da circa 20 settimane, il tuo bambino ti sentirà toccare il tuo urto e accarezzarlo può inviare messaggi calmanti al suo sistema nervoso, dice Sengupta.

La ricerca suggerisce che un bambino non ancora nato può persino distinguere tra suo / sua madre e il tocco del padre. Passare un po ‘ di olio di mandorle: questa è la migliore scusa per un massaggio mai.

Cosa c’è di più? Il tuo bambino non ancora nato ha anche l’olfatto. Sengupta ti suggerisce di provare ad annusare fiori freschi, frutta e altre fragranze rilassanti ogni volta che puoi, poiché questi esercizi aiuteranno anche con la stimolazione cerebrale del bambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.