Perché Kodak ha fallito e cosa possono imparare gli imprenditori

Eastman Kodak Co. è spesso usato come esempio di un leader di mercato che non è riuscito a riconoscere la scritta sul muro. Dopo decenni di essere il leader mondiale indiscusso in tutto-cose-fotografia, ha presentato istanza di fallimento nel 2012.

Ma come è potuto accadere a un tale gigante? Back in the day, Kodak era come il Google di film e macchine fotografiche. A un certo punto detenevano il 90% della quota di mercato sulle vendite di film e l ‘ 85% sulle vendite di fotocamere. L’azienda ha attirato i migliori talenti tecnici da tutto il paese e ha anche giocato film per i suoi dipendenti 140,000 durante il pranzo.

Ora molti pensano che l’interruzione della fotocamera digitale abbia ucciso il business cinematografico. Ma nel 1975, un ingegnere Kodak ha inventato la prima fotocamera digitale in assoluto. Come potrebbe un colosso come Kodak, con risorse abbondanti e alcuni dei più grandi talenti del paese, non riuscire a sfruttare una tecnologia che è stata inventata all’interno dei propri laboratori?

In questo giorno ed età, con interruzioni dietro ogni angolo, può capitare a chiunque.

Ecco alcune lezioni dalla scomparsa di Kodak da cui tutti possiamo imparare.

I visionari vincono

Secondo il povero ingegnere Kodak che ha inventato la prima fotocamera digitale in assoluto nel 1975, la reazione del senior management è stata fondamentalmente: “Questo è un ragazzo carino, non dirlo a nessuno.”E con questo, l’azienda non ha mai perseguito le possibilità di questa nuova tecnologia proprio sotto il suo naso.

Dal punto di vista di Kodak, lo sviluppo di un’alternativa digitale alla pellicola avrebbe sottratto risorse al loro grande produttore di denaro. Ma questo non è esattamente un approccio visionario al business. Sì, è importante catturare e mantenere una quota di mercato il più grande possibile, ma è anche necessario guardare alle tendenze future e ai cambiamenti nei comportamenti dei consumatori. Kodak assunto nessuno avrebbe mai smettere di usare film – non sono riusciti a vedere i vantaggi fotografia digitale offerto persone.

Ricorda sempre l’offerta principale del tuo marchio

È tristemente ironico che Kodak abbia dimenticato ciò che li ha resi un nome familiare in primo luogo. Hanno offerto ai consumatori telecamere facili da usare. In realtà, il loro slogan originale era, ” Si preme il pulsante, noi facciamo il resto.”

Decenni dopo, l’azienda si è trovata a rimescolare per tenere il passo con la concorrenza tentando di abbracciare finalmente il digitale. La loro soluzione? Per produrre software di fotoritocco e stampanti a getto d’inchiostro che nessuno voleva o comprato.

L’interruzione tende a mandare i CEO nel panico e a cercare di reinventarsi nel bel mezzo del cambiamento. Invece, i marchi devono tornare alle loro offerte principali. Se Kodak si fosse concentrata sullo sviluppo di fotocamere digitali semplici e facili da usare negli anni ‘ 90 e di app fotografiche facili da usare, potrebbero essere ancora un grande marchio.

Concentrati sul valore non sul prodotto

La tecnologia continuerà ad evolversi e ad avanzare, ma ciò non significa che il tuo valore debba spostarsi. In realtà, non dovrebbe.

Kodak ha commesso l’errore di concentrarsi sul loro prodotto – film – invece del valore offerto ai clienti – la capacità di catturare i momenti più preziosi della vita. L’interruzione non riguarda la tecnologia più recente e migliore che arriva e strappa i tuoi clienti; si tratta di fattori esterni che arrivano e cancellano il tuo vantaggio chiave. Per decenni il vantaggio chiave di Kodak è stata la tecnologia superiore, così quando la nuova tecnologia è arrivato-fotocamere digitali-la loro attenzione sulla pellicola accecato loro di riconoscere il valore del digitale fino a quando non era troppo tardi.

L’agilità è fondamentale

Un’azienda massiccia come Kodak aveva tutte le sue risorse legate alla ricerca e alle operazioni. Teoricamente, avrebbero potuto (e avrebbero dovuto) mettere in comune le risorse per rispondere a qualsiasi minaccia all’orizzonte. Ma non lo fecero, e alla fine furono usurpati da piccoli produttori in Asia.

Il successo nel mercato globale in continua evoluzione di oggi richiederà alle aziende di rimanere agili in modo che possano reagire rapidamente ai cambiamenti. Mentre il secolo scorso ha premiato quelle aziende che eccellevano nelle tecniche di crescita, questo prossimo secolo premierà le aziende che possono prendere decisioni intelligenti in fretta.

Kodak alla fine è riuscito a recuperare dal fallimento e rimane produzione di film, con particolare attenzione ai registi indipendenti. Tuttavia, non puoi fare a meno di chiederti cosa avrebbe potuto diventare l’azienda se avesse prestato maggiore attenzione al paesaggio mutevole che li circonda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.