Muscoli da arrampicata su roccia: 5 muscoli principali Il muro funziona

Se sei uno scalatore, ti stai facendo un sacco di bene! L’arrampicata su roccia è uno degli sport fisicamente più intensi a cui puoi prendere parte e fornisce anche una manciata di benefici per la salute mentale.

Quando si rock salire in modo coerente, vedrete lo sviluppo significativo in diversi muscoli, che lo rende un modo solido per allenare quelle parti del tuo corpo.

Vuoi saperne di più? Diamo un’occhiata ai primi cinque muscoli di arrampicata su roccia.

Il tuo Lats

Non dovrebbe sorprendere che il tuo gran dorsale (spesso indicato come ‘lats’) sia uno dei principali gruppi muscolari lavorati durante l’arrampicata.

Quando ti tiri su il muro (specialmente quando le braccia sono completamente estese), stai impegnando i tuoi lat e altri muscoli della schiena per facilitare la tua ascesa. Colpirai questo muscolo da ogni angolazione possibile mentre ti muovi verticalmente e lateralmente sul muro, portando a uno sviluppo significativo nel tempo.

I tuoi bicipiti

I tuoi bicipiti sono i muscoli della parte superiore del braccio che vengono utilizzati per avvicinare le mani al tuo corpo. La stimolazione di questo gruppo muscolare si verifica anche quando si tira il corpo verso le mani.

In combinazione con forti lat, forti bicipiti sono sicuri di aumentare quanto efficiente a scalare il muro.

I tuoi avambracci

Non andrai molto lontano durante l’arrampicata su roccia se hai una presa debole. Fortunatamente, non ci vuole molto tempo per sviluppare questo dato che sei costantemente appeso al muro con le dita.

È interessante notare che non ci sono molti muscoli nella tua mano che facilitano la presa– gli avambracci sono per lo più impegnati.

Vuoi vedere di persona? Arrotolare la manica e spostare un dito su e giù. Vedrai l’attività muscolare dal dito fino al gomito. Questo è lo stesso movimento che si utilizza per afferrare un oggetto.

Se muovi il dito da un lato all’altro, noterai pochissima attività dell’avambraccio.

Mentre le mani forti possono rendere più facile manovrare mentre si tengono le sporgenze, i forti muscoli dell’avambraccio sono responsabili di una presa forte.

Il tuo Core

Per mantenere il tuo corpo in posizione verticale durante l’arrampicata, il tuo core si impegnerà naturalmente. Mentre scalate il muro, userete anche il nucleo per mantenere il bacino e il torace allineati mentre vi tirate verso l’alto.

Ciò entra in gioco soprattutto quando si sale su una parte particolarmente ripida di una parete, poiché è necessario un nucleo forte per mantenere il corretto allineamento man mano che la posizione del corpo si inverte.

I polpacci

Quando ti trovi sulle dita dei piedi per raggiungere la presa successiva, stai impegnando i muscoli del polpaccio.

Sono anche usati per mantenere la posizione del piede quando il piede è su una sporgenza sopra il corpo. Tirarti su mantenendo le dita dei piedi sulla sporgenza richiede uno sviluppo solido del polpaccio.

Qualcuno con polpacci deboli potrebbe non essere in grado di mantenere il tallone sollevato mentre si tira verso l’alto fino alla sporgenza su cui si trova il piede, mettendoli a rischio di caduta.

Muscoli da arrampicata su roccia: Considerazioni finali

Con le informazioni di cui sopra sui muscoli da arrampicata su roccia in mente, sarai sulla buona strada per diventare più forte e progredire verso nuove pietre miliari.

Vuoi saperne di più su ciò che arrampicata gear è meglio per voi? Questa pagina ha un sacco di informazioni utili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.