Medicina Buddha: Significato e Mantra

Storia della Medicina Buddha Meditazione Pratica

La medicina Buddha meditazione pratica è il cuore della medicina tibetana. Buddha, su invito del Bodhisattva Manjushri, insegnò la fonte del Sutra del Buddha della Medicina di 800 versi. La tradizione fu trasmessa al popolo tibetano dallo stimato maestro buddista indiano, l’abate Shantarakshita nell’viii secolo. La pratica di meditazione è stata data al re tibetano Trisong Deutsan per promuovere la salute, evitare le malattie, difendersi dalla magia nera e proteggere il sistema ecologico dai disastri naturali.

I medici tibetani attuali dipendono dal Buddha della Medicina per le loro guarigioni. La pratica costante con il Buddha della medicina consente anche di guarire gli altri. Il primo dottore-Buddha della Medicina, formalmente conosciuto come Bhaisajyaguru Vaidurya Prabharaja-ti autorizza a guarire. Bhaisajyaguru significa ” Maestro della Guarigione”, “Radianza Azzurra”, “Maestro di Medicina” e “Re della luce di Lapislazzuli”.”

Conosciuto anche come” Il Guaritore Supremo”, il Buddha della Medicina allevia dukkha (sofferenza) usando il rimedio della sua saggezza.

Il Sutra del Maestro della Guarigione (comunemente chiamato Sutra del Buddha della Medicina) rivela che quando il Buddha della Medicina divenne un Bodhisattva, “fece dodici Grandi Voti per concedere a tutti gli esseri qualsiasi cosa preghino.”

Il Buddha della Medicina è un essere illuminato che ha compassione per tutti gli esseri senzienti. Protegge gli esseri viventi dalle malattie fisiche e psicologiche e da altri pericoli e ostacoli e li aiuta a dissolvere le tre forme di veleno – attaccamento, odio e ignoranza – che sono la fonte di tutte le malattie e i pericoli.

Guarigione del Buddha della Medicina

Se mettiamo la nostra pura fede nel Buddha della Medicina riceveremo sicuramente le benedizioni di questi adempimenti.

Il Buddha della Medicina è importante non solo per la guarigione, ma per la sua capacità di neutralizzare il passato karma negativo, la sua capacità di portare fortuna a chi ne ha bisogno, la sua capacità di sostenerci sulla via dell’illuminazione, così come i suoi voti per liberare i detenuti rimorsi.

È scritto nei Sutra che se uno dice il nome del Buddha della Medicina nelle orecchie di un animale morente o umano, sarà assicurato una buona rinascita indipendentemente dal loro karma passato.

Semplicemente vedendo l’immagine del Buddha della Medicina e il suo mantra ci riempie di benedizioni. E il solo sentire il nome del Buddha della Medicina avrà anche una certa influenza di guarigione su coloro che hanno sentito il suo nome.

Mantra del Buddha della medicina

Il mantra del Buddha della Medicina è una pratica bellissima e trasformazionale che non solo cura la persona che è al centro dell’attenzione, ma anche il praticante. La pratica è più efficiente quando la persona che soffre è coinvolta nell’applicazione, il che significa che stanno anche praticando i mantra di guarigione per invitare la guarigione. Aiuta immensamente a visualizzare il radioso Lapislazzuli di colore blu del Buddha della Medicina.

Un tipo di pratica basata sul Buddha della Medicina viene fatto quando si è afflitti dalla malattia. Il paziente deve recitare il lungo mantra del Buddha della Medicina 108 volte su un bicchiere d’acqua. Si pensa che l’acqua sia benedetta dalla potenza del mantra e dalla benedizione del Buddha della Medicina, e il paziente deve bere l’acqua. Questa pratica viene poi ripetuta ogni giorno fino a quando la malattia è guarita.

Mantra breve del Buddha della Medicina

Il mantra breve del Buddha della Medicina è il seguente:

TADYATHA OM BHEKANDZYE BHAKANDZYE MAHA BHEKANDZYE BHEKANDZE RADZA SAMUGATE SOHA.

Buddha della Medicina Lunga Mantra

Il Buddha della Medicina è lunga mantra è come indicato di seguito:

OM NAMO BHAGWATE BHEKANDZYE / GURU BEDURYA PRABHA RADZAYA TATAGATAYA / ARHATE SAMYAKSAM BUDDHAYA / TADYATHA OM BHEKANDZYE BHEKANDZYE / MAHA BHEKANDZYE BHEKANDZYE / RADZA SAMUGATE SOHA

Buddha della Medicina di Immagini

In Tibetano immagini del Buddha della Medicina, la mano sinistra in stile classico, detiene un mirabolano impianto. Questa pianta è l’unica erba nella medicina tibetana che può aiutare a guarire tutte e tre le malattie: attaccamento, odio e ignoranza. La disposizione della sua mano destra e l’arura, che tiene (una straordinaria pianta mistica che si crede fiorisca solo una volta ogni 3.000 anni), simboleggia l’eliminazione della sofferenza, inclusa la malattia. Egli è tipicamente raffigurato come seduto su un loto che indossa un abito tradizionale Buddha.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.