DOTA 2 | Migliori eroi per i principianti Dota 2

Imparare a giocare a Dota 2 può essere complicato, soprattutto se non facciamo una scelta giusta per il nostro primo eroe, perché se il gioco non farci agganciato, finiremo per lasciare al più presto. Per questo motivo, le aziende cercano di facilitare il più possibile l’inizio di nuovi giocatori, come nel caso di Valve, lo sviluppatore del grande MOBA Dota 2, che ha recentemente annunciato una serie di modifiche e miglioramenti al fine di aiutare i nuovi giocatori a godersi l’esperienza più piacevole possibile, senza molti ostacoli o errori comuni.

Uno dei problemi principali con Dota 2 per i principianti è il numero di eroi da scegliere, per un totale di 117. Oltre ad essere una benedizione per i giocatori professionisti, è un vero mal di testa per i dilettanti. Questa è una guida per aiutare i principianti a scegliere alcuni eroi che, per qualche motivo o per un altro, hanno un certo livello di facilità per imparare a gestirli e sarà l’ideale per iniziare la nostra avventura Dota 2.

Wraith King:

si tratta di un potente e attraente vettore; e ‘ molto semplice da usare in quanto ha solo una abilità attiva. È molto resistente, e la sua abilità acuta incapacita il nemico a distanza, la sua abilità passiva non ha bisogno di essere attivata, lo faranno in circostanze diverse. Uno di questi ci permette di rinascere con i nostri punti pugno e mana al massimo; questo funzionerà solo se siamo stati uccisi con 140 mana rimanenti. Ha anche la capacità di eseguire colpi critici e gli alleati vicini rubano la vita mentre feriscono il nemico. È un giocatore ragionevolmente equilibrato che non ha bisogno di oggetti particolari per attivare i suoi poteri, quindi è uno di quelli consigliati.

Vipera:

È un altro vettore, ma questo ha due abilità attive. Uno di questi è un attacco mortale che causa un po ‘ più di danni rispetto all’attacco predefinito e rallenta il nemico; l’altro è l’abilità finale raggiunta al livello 6, è un attacco di veleno che causa molti danni nel tempo e rallenta i movimenti e gli attacchi del nemico colpito. Ha due abilità passive; uno di loro prende la vita dagli avversari che ti attaccano, e l’altro aggiunge danni agli attacchi mortali. Viper è un vettore attaccante a distanza, quindi è anche abbastanza facile da giocare e un’opzione eccellente per debuttare in Dota 2.

Lich:

È il primo supporto che vi presentiamo, perché ha una nuova abilità attiva che lo rende molto potente. In una prima abilità acuta, Lich lancia una palla di ghiaccio che danneggia il bersaglio ma esplode anche, danneggiando e rallentando in un determinato intervallo di area. La seconda delle sue abilità è l’Armatura di ghiaccio, che fornisce protezione a un alleato o struttura e rallenta il nemico. Forse il più utile di tutti è Sacrifice, che consuma un creep alleato per ripristinare mana e continuare in combattimento. L’ultimo dei suoi poteri è la catena freeze, che consiste nel lanciare una palla di ghiaccio che fa un sacco di danni e rimbalza tra diversi nemici. Come abbiamo potuto leggere, Lich è un eroe potente e facile da usare e ricorda anche che usa attacchi a distanza.

Bristelback:

si tratta di un personaggio di un non in linea, vettore, il che significa che lui è un duro per sbucciare, è in parte a causa della sua abilità passiva spina Dorsale, che riduce il danno degli attacchi ricevuti dal retro. Inoltre, ha una prima abilità attiva che rallenta il nemico e riduce la loro armatura, e il suo altro potere è una pioggia di spine che infligge danni in una determinata area. Queste due abilità attive hanno pochissimo tempo di ricarica, in modo da poterle lanciare molte volte di seguito. Infine, ma non meno potente il Sentiero di guerra, che migliora la velocità e il danno delle abilità che lanci. Bristelback è un personaggio ideale per coloro che giocheranno da soli; questo ragazzo è irremovibile.

Leone:

è il carattere ideale per iniziare una lotta come un eccellente supporto; questi aspetti fanno di lui un elemento fondamentale durante il gioco. All’interno del suo albero delle abilità, ha il primo che provoca danni ai nemici e li getta a terra, lasciandoli storditi. Un’altra delle sue abilità è trasformare il bersaglio in una bestia, lasciandolo incapace per un po’. È anche in grado di drenare il mana dai rivali e, infine, il Dito della Morte, che causa una grande quantità di danni a un’unità.

Per fare bene in Dota 2, devi dominare tutti gli eroi; tuttavia, molte volte, pensiamo che i più facili da usare siano quelli che hanno poche abilità attive, e questo è un errore. L’importante è che oltre ad essere facile non perderci tra tanti poteri, questi sono buoni e utili a seconda del nostro ruolo.

Oltre a tutto questo, dovrai imparare a lavorare con tutti i ruoli che ci sono in un gioco di Dota 2, carry, offline, support, tank e così via. Qui vi daremo una breve spiegazione di ciò che ogni carta è costituito da.

Portare: Questo eroe porta il peso del gioco dall’inizio alla fine. È una specie di eroe che, all’inizio, non è troppo forte e dovrà trasportare oggetti per migliorare le sue statistiche. Avrà bisogno del sostegno di altri eroi, ma dopo 20 minuti di gioco, se lo avete giocato bene, sarà un vero e proprio mal di testa, diventando uno dei più potenti del gioco.

Supporto: come suggerisce il nome, il suo compito è quello di supportare altri eroi e soprattutto il carry, ma non all’inizio del gioco. Il suo potere di attacco non è il suo punto di forza in modo che non faranno molti morti, un’altra delle sue funzioni è quello di acquistare reparti o sentinelle, che allarga il campo visivo sulla mappa e ci permette di sorprendere i giocatori ignari. Sono anche responsabili dell’acquisto dell’asino messaggero, che prende gli oggetti acquistati nel negozio in cui sono necessari

Iniziatore: incaricato di iniziare i combattimenti contro il nemico. Questo è il suo ruolo in quanto hanno eccellenti capacità di rallentare o stordire i nemici e il loro livello 6 è unico per questo

Ganker: è un tipo di eroe leggermente scomodo; la sua forza sta nelle sue abilità primarie, quindi è altrettanto avvincente dall’inizio del gioco. La sua missione principale è quella di cercare eroi che sono distratti o in fuga per dare loro il colpo di grazia e porre fine alla loro barra di vita. Per la sua corretta esecuzione, è essenziale che il supporto faccia bene il suo lavoro e posizionando i reparti per essere in grado di sorprendere i nemici.

Jungler: Questo eroe trascorre la maggior parte del suo tempo di gioco nella giungla. Il suo obiettivo è quello di uccidere i brividi fin dall’inizio, al fine di ottenere oro e XP e salire di livello. Inoltre, essere nella giungla per così tanto tempo ha una buona posizione per sorprendere gli eroi nemici.

Fuori rete: questo è un eroe che va da solo tutto il tempo lungo la linea dura della sua squadra. Questo personaggio può sopportare una grande quantità di danni; in generale, sono eroi di carri armati che hanno abilità specifiche per danneggiare il nemico.

La scelta del tuo eroe può significare la vittoria o la sconfitta per la tua squadra, quindi ti consigliamo di iniziare con alcuni di questi personaggi, e mentre ti alleni varia tra i diversi ruoli offerti dal gioco.

Grazie per aver letto il nostro blog, non dimenticare di iscriverti alla nostra mailing list per ricevere più contenuti e aggiornamenti come questo.Facebook:https://www.facebook.com/maverick01tech/

Instagram:https://www.instagram.com/mavericktechofficial/

Twitter: https://twitter.com/MavericktechS

Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCyskeAVxrGH0RfftrQ-Xl0Q

Reddit: https://www.reddit.com/user/gimel1213/

Discord:https://discord.gg/EShqzpf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.